Neuropatie disimmuni: un incontro a Vicenza

Per noi è importante riuscire a raggiungere pazienti, familiari e caregiver dentro tutte le mille, diverse realtà delle regioni italiane. Ecco perché, accanto a iniziative di livello nazionale, cerchiamo di essere presenti anche a livello provinciale e regionale.

Un esempio pratico di questo nostro impegno è l’incontro che organizziamo il 23 febbraio 2019 in collaborazione con la Neurologia dell’Ospedale di Santorso di Vicenza.

A partire dalle 9 faremo il punto sul tema: “Neuropatie disimmuni: che cosa sono, diagnosi, cure, presa in carico, ricerca“. La giornata ha il patrocinio dell’ULSS7 Pedemontana e il contributo della Fondazione Banca Popolare di Marostica. E’ una delle quattro iniziative con le quali diamo il nostro contributo alla Giornata Internazionale delle Malattie Rare, in programma per il 28 febbraio.

Nel corso della mattinata presenteremo il video di Moira che è la terza uscita – dopo quella di Monica e quella di Elisabetta ed Emma – della campagna di sensibilizzazione #lenostrestorie nella quale pazienti si raccontano ad altri pazienti.

Sono invitati pazienti, familiari e caregiver. L’ingresso è gratuito e per informazioni potete mandarci un’email al nostro indirizzo

Programma
Ore 09.00 – Saluti – dottoressa Valeria Sartori, neurologo Ospedale Santorso e dottor Flavio Sanson, direttore Neurologia Ospedale Santorso.
Ore 09.15 – Neuropatie disimmuni: diagnosi, terapie e prospettive future – dottoressa Valeria Sartori
Ore 09.45 – Il ruolo del fisiatra e del fisioterapista nelle neuropatie disimmuni – dottoressa Francesca Rossetto e dottor Gaetano Grotto, reparto di Recupero e Rieducazione Funzionale Ospedale Santorso
Ore 10.30 – L’associazione CIDP Italia onlus: presente e futuro – Moira Bressan
Ore 11.00 – Dibattito – dottoressa Sartori, dottor Sanson, dottoressa Rossetto, dottor Grotto, Moira Bressan

Il banner ufficiale della Giornata Internazionale delle Malattie Rare, promossa in Italia da UNIAMO