Olimpiadi delle Neuroscienze: contest per giovanissimi talenti

Sabato 16 marzo si svolge la fase regionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze 2019 che si concluderanno con le finali nazionali il 3-4 maggio. Le Olimpiadi sono la selezione italiana dell’International Brain Bee, una gara internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori sul grado di conoscenza delle neuroscienze.

I partecipanti hanno un’età tra i 13 e i 19 anni e devono misurarsi con argomenti che hanno a che vedere con la memoria, lo stress, l’intelligenza, le emozioni, il sonno, l’invecchiamento, le potenzialità e le fragilità del sistema nervoso.

Obiettivo delle Olimpiadi delle Neuroscienze: «accrescere fra i giovani l’interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, e attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle neuroscienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio».

CIDP Italia onlus sostiene le Olimpiadi delle Neuroscienze coi fondi che riceviamo dal 5xMille. Lo facciamo perché siamo sicuri che tra i ragazzi di oggi ci siano i clinici e i ricercatori di domani. Lo facciamo perché pensiamo che i giovani abbiano bisogno di sentire che crediamo in loro sul serio e che il loro futuro ci sta a cuore.