Olimpiadi delle Neuroscienze: il vincitore

E’ Giuseppe Imperatore del Liceo Scientifico E. Fermi di Catanzaro il vincitore della finale delle Olimpiadi delle Neuroscienze che si è svolta a Pisa il 3 e 4 maggio. Giuseppe rappresenterà l’Italia alla competizione internazionale International Brain Bee in programma a settembre in Corea del Sud.

Promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze, l’Olimpiade 2019 ha coinvolto 220 scuole superiori per un totale di 5.500 studenti di 18 regioni italiane. A Pisa si sono sfidati i primi tre classificati di ogni regione in una gara avvincente e molto impegnativa.

La manifestazione è stata resa possibile grazie al contributo economico del Dipartimento di scienze biomediche Cnr, Istituto di neuroscienze Cnr, Pearson, Cidp Italia Onlus, Fondazione Pisa, Computer Shop Pisa. Hanno dato il loro patrocinio la Scuola Normale Superiore, Regione Toscana e Comune di Pisa.

La nostra associazione è l’unica organizzazione di pazienti che, grazie ai fondi del 5 per Mille, ha sostenuto le Olimpiadi negli ultimi quattro anni. E’ il nostro impegno concreto a favore dei giovani “cervelli” che saranno un giorno medici e ricercatori di eccellenza.

Un resoconto più dettagliato sulle Olimpiadi delle Neuroscienze 2019 lo trovi nel comunicato stampa ufficiale del CNR.